jump to navigation

Teste di cazzo 27 febbraio 2009

Posted by ul_fabius in Dittatura, Fascismo, Immagini, Personale, Razzismo.
Tags: , , ,
trackback

Teste di cazzo made in rovellasca

Teste di cazzo made in rovellasca


che schifo.
Rovellasca -como- pullula di teste di cazzo.

Lomazzo (due chilometri più su) è forse ancora peggio: alla sera fuori dalla stazione trovo quattro cretini (uno dei quali su un gradino di fronte agli altri in posizione di “riposo”) sulla trentina che intonano a squarciagola “faccetta nera”.
A una cinquantina di metri una pattuglia di carabinieri ignora la scena.

Annunci

Commenti»

1. L'Alessia - 27 febbraio 2009

Nel bar in cui ho lavorato per il periodo dell’università, qualcuno ha attaccato un adesivo bello grosso che recita “purezza lariana” alla porta d’entrata; nessuno, e dico nessuno, ha provveduto a levarlo. In due anni. A Appiano vicino al benzinaio, campeggia una scritta leghista, razzista, a caratteri cubitali da tempo immemore; immagino la gente che ci passa davanti in macchina e annuisce soddisfatta. Camma fà, le teste di cazzo si riproducono sempre.

2. Luke - 11 gennaio 2010

ognuno è libero di manifestare il proprio credo..
non sono fascista, non sono comunista e credo che i problemi siano ben altri..chissenefotte di queste bambinate!
se tutti convertissero la rabbia provata per queste stronzate in energia, avremo tutti luce gratis!
saluti

Luke

3. mio - 13 luglio 2010

che figata la mia opera d’arte è finita su internet


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: